Flightradar24 è un’applicazione perfetta per il monitoraggio dei voli in tempo reale. Con il nostro fly radar potrai tracciare tutti i voli che ti interessano a qualsiasi ora del giorno e in qualunque giorno della settimana. Provala, non te ne pentirai! È molto semplice: basta inserire il numero del volo che vuoi tracciare nella barra di ricerca. Con pochi semplici click puoi ottenere informazioni come l’orario di arrivo, quello di partenza, seguire l’intera rotta di un volo e molto altro ancora. Tutto questo solo su Flight radar 24.

Flightradar24

Come Si Usa?

Come avrai notato, sulla mappa in tempo reale ci sono migliaia di aerei gialli che si muovono in giro per il mondo. Se provi a zoomare su una posizione geografica specifica, puoi concentrarti su una zona di tuo interesse. Se sei a conoscenza del numero del volo, il nome della compagnia aerea, l’aeroporto, la città di partenza o di arrivo, prova a utilizzare la funzione di ricerca. Inoltre, grazie al database sulla cronologia dei voli, puoi visualizzare tutte le informazioni dei voli passati.

Gli aerei gialli aggiornano la loro posizione in tempo reale, mentre quelli arancioni forniscono i propri dati dalla Federal Aviation Administration (FAA) e a causa di precise normative da seguire, hanno un ritardo di massimo 5 minuti. La FAA fornisce coperture complete dello spazio aereo sopra gli Stati Uniti e il Canada.

Per tracciare un volo puoi utilizzare anche il cosiddetto “numero di coda”. Come ogni automobile ha una sua targa, anche gli aeroplani devono avere un codice di registrazione. All’esterno di ogni aereo, in una posizione ben visibile, c’è una combinazione unica di lettere e numeri. Se ti dovesse capitare di vederne uno in aeroporto, sappi che puoi utilizzarlo per rintracciare il volo e conoscerne la posizione. Fai una prova con questi codici di registrazione.

Collegandoti dal sito web puoi accedere alla sezione “voli bloccati” in cui abbiamo salvato 12 rotte di aerei incidentati, scomparsi o di particolare interesse.

Come Funziona Flightradar

ADS-B

Per ricevere i dati dei voli, utilizzamo una tecnologia chiamata ADS-B. Nell’immagine qui a fianco puoi capire meglio come funziona. In parole semplici:

  • grazie al GPS satellitare, l’aereo ottiene costantemente la sua posizione attuale;
  • il transponder ADS-B a bordo dell’aereo trasmette la posizione e i dati del velivolo;
  • un ricevitore collegato a Flightradar raccoglie il segnale ADS-B;
  • il ricevitore trasmette i dati a Flightradar24;
  • i dati vengono visualizzati sul sito web e sull’applicazione.
ADS-B Flightradar24

Gli ADS-B sono una tecnologia relativamente nuova, ancora in fase di sviluppo e per questo poco usata dagli air traffic control (ATC), i responsabili del controllo del traffico aereo. Le analisi di fr24 mostrano che circa il 70% degli aerei di linea (l’80% in Europa e il 60% negli USA) sono dotati di un transponder ADS-B. Nell’aviazione generale questo numero è inferiore al 20%. Gli aeromobili equipaggiati con ricevitori ADS-B sono in costante aumento ed entro il 2020 diventeranno obbligatori in tutto il mondo. Da quel momento anche l’ATC ne farà completo utilizzo.Flight radar 24 ha una rete di oltre 20.000 ricevitori ADS-B in tutto il mondo. Ognuno di essi riceve informazioni sui voli dai transponder a bordo dei velivoli e inviano le informazioni raccolte ai nostri server. A causa dell’alta frequenza utilizzata (1090 MHz), la copertura di ciascun ricevitore è limitata a circa 250-450 km (150-250 miglia) a seconda della posizione. Più lontano è un aereo dal ricevitore, più in alto deve volare per poter rientrare nel segnale. Questo limite rende molto difficile ottenere una copertura completa sopra gli oceani.

MLAT

Con l’aiuto di Multilateration (MLAT) e con un metodo noto come Time Difference of Arrival (TDOA), il nostro radar di aerei riesce a calcolare la posizione di aeromobili che non sono equipaggiati di ADS-B. Tenendo conto del tempo necessario per ricevere il segnale dagli aeromobili dotati di ModeS, un vecchio modello di transponder, è possibile ottenere la posizione esatta degli aerei. Per riuscire a utilizzare al meglio la tecnologia MLAT e ricevere più segnali dallo stesso velivolo, sono necessari almeno 4 ricevitori flightradar. La copertura MLAT è assicurata solo al di sopra di circa 3.000-10.000 piedi, poiché la probabilità che quattro o più ricevitori possano ricevere il segnale del transponder, aumenta con l’aumentare dell’altitudine. Oggi, gran parte dell’Europa e del Nord America sono coperte dal segnale MLAT, così come Messico, Brasile, Sudafrica, India, Cina, Giappone, Taiwan, Tailandia, Malesia, Indonesia, Australia e Nuova Zelanda. Mentre continueremo ad aggiungere nuovi ricevitori alla nostra rete di flyradar, sempre più aree del mondo otterranno la copertura MLAT.

Satellite

La nostra missione è quella di raggiungere la massima copertura globale nel monitoraggio delle rotte aeree: il tracciamento dei voli via satellite è l’ultima frontiera del nostro flightradar. I satelliti dotati di ricevitori ADS-B raccolgono dati dagli aeromobili al di fuori dell’area coperta dalla nostra rete ADS-B terreste e li inviano alla rete Flightradar24. I dati ADS-B ricevuti dai satelliti disponibili sulla nostra applicazione, provengono da più fornitori. La copertura dei satelliti è variabile e il motivo è semplice: il numero dei satelliti che forniscono dati cambia continuamente, così come la loro posizione. Il grande vantaggio degli ADS-B satellitari è la possibilità di monitorare i voli sugli oceani. Solo gli aerei equipaggiati di un transponder ADS-B possono essere rintracciati via satellite.

Flarm

I Flarm sono una versione più semplice degli ADS-B utilizzati principalmente da velivoli più piccoli come gli alianti. La portata dei ricevitori Flarm è compresa tra i 20 e i 100 km. I Flarm sono utili ai piccoli aeroporti che hanno bisogno di tracciare il traffico degli alianti nelle vicinanze.

Piani Di Abbonamento

La qualità e la quantità delle informazioni a cui puoi accedere dipende dal tipo piano di abbonamento flightradar 24 che scegli. Puoi scegliere fra 4 piani, dal base al business; ciascuno di essi con un prezzo diverso.

BaseSilverGoldBusiness
• Tracciamento dei voli in tempo reale• Tutto quello compreso nell’abbonamento Base• Tutto quello compreso nell’abbonamento Silver• Tutto quello compreso nell’abbonamento Gold
• 3D avanzato• Annunci rimossi• Carte aeronautiche• Licenza per le imprese
• Barra di ricerca• 3D avanzato illimitato• Strati meteorologici dell’aviazione• Livello meteorologico significativo di alto livello
• Avvisi• Informazioni dettagliate sui volo• Strato di fulmini
• Cronologia (fino a 90 giorni) dei voli già effettuati• Confini ATC• AIRMETs / SIGMETs
• Etichette di testo• Cronologia (fino a 365 giorni) dei voli già effettuati• Vista aeroporto
• Maggiori dettagli sui velivoli• Vista della flotta

Non dimenticare: tutte le versioni di flight radar 24 sono disponibili in italiano.